Seguici su

Politica

Caos alla Camera, le Opposizioni in piazza a Roma: “Difendiamo l’Unità Nazionale”

Pubblicato

in

camera dei deputati

Martedì a Roma, le opposizioni politiche scenderanno in piazza con lo slogan “difendiamo l’unità nazionale”. L’iniziativa è stata annunciata da Pd, M5s, Avs e Più Europa, in risposta alle recenti tensioni parlamentari. “Dopo le aggressioni fisiche della maggioranza in Parlamento non possiamo accettare che anche il Paese sia ostaggio di questo clima di intimidazioni continue,” hanno dichiarato i leader dell’opposizione. L’invito alla mobilitazione è stato esteso a cittadini, forze politiche e sociali, civiche e democratiche, con appuntamento fissato per le 17:30 di martedì 18 giugno in piazza Santissimi Apostoli.

Durante un’assemblea congiunta dei senatori e deputati del Pd, la segretaria Elly Schlein ha ribadito l’intenzione di mantenere alta l’attenzione sugli eventi recenti e di coordinarsi con le altre forze di opposizione. “Faremo un’opposizione durissima a una riforma che scardina la Costituzione. Quello che è successo non può passare sotto silenzio, non è stata una rissa ma un’aggressione,” ha affermato Schlein. La tensione è culminata in Aula quando la Camera ha bocciato la proposta dell’opposizione di modificare il termine “disordini” con “aggressione nei confronti del deputato Donno” nel verbale della seduta precedente. La richiesta, avanzata dalla capogruppo Dem Chiara Braga, non è passata per 42 voti, suscitando urla di “Vergogna!” dalle opposizioni.

Il caos è scoppiato quando il deputato leghista Domenico Furgiuele ha fatto il segno della X Mas rivolgendosi alle opposizioni che mostravano il tricolore e cantavano “Bella ciao”. La situazione è degenerata quando il deputato Donno ha cercato di consegnare un tricolore al ministro Calderoli, provocando una maxi-rissa domata a fatica dai commessi. “Sono stato colpito allo sterno e poi sono crollato,” ha dichiarato Donno, identificando chi lo ha colpito dopo aver rivisto le immagini.

Le opposizioni hanno contestato il fatto che il verbale riportasse “disordini” anziché “aggressione”. “Non sono stati disordini ma un’aggressione squadrista,” ha detto Marco Pellegrini di M5s. La polemica è proseguita con le parole di Andrea Crippa, vicesegretario della Lega, che ha criticato il canto di “Bella Ciao” in Aula, suscitando ulteriori proteste e cori di “Vergogna!” e “Fuori” dalle opposizioni. Il presidente del Senato, Ignazio La Russa, ha espresso preoccupazione per l’immagine negativa che il Parlamento sta dando durante il G7, definendo la situazione “un harakiri” per l’Italia.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Viktor Orban vista
Europa - Mondo2 giorni fa

Orbán: “Ho scritto ai Leader del Consiglio europeo, Ungheria in prima linea per pace in Europa”

Giorgia Meloni vista
Tutte le notizie2 giorni fa

Campania, Meloni e Manfredi firmano protocollo per il risanamento e la rinascita di Bagnoli

Padova, neonata trovata positiva alla cocaina: si sospettano maltrattamenti
Tutte le notizie3 giorni fa

Duplice infanticidio a Reggio Calabria: Indagine aperta nei confronti di una 24enne

Massimiliano Fedriga vista
Cronaca3 giorni fa

Governance Poll 2024: Fedriga il governatore più amato, Guerra leader tra i sindaci

vaccinazione
Sanità3 giorni fa

Allarme ONU: Tassi di vaccinazione infantile ancora lontani dai livelli pre-pandemia

Ambulanza wikimedia commons
Cronaca3 giorni fa

Tragico incidente stradale a in provincia di Latina: tre morti, tra cui due minorenni

Joe Biden vista
Europa - Mondo3 giorni fa

Biden: “L’attentato a Donald Trump impone a tutti noi un passo indietro”

Trump attentato tv usa YouTube
Europa - Mondo4 giorni fa

Usa sotto choc: tentato omicidio di Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania

Elisoccorso 118 elicottero Trentino wikimedia commons
Cronaca5 giorni fa

Sardegna, bambino cade sugli scogli: ricoverato con 10 giorni di prognosi

Macron vista
Europa - Mondo5 giorni fa

Francia, Macron sarebbe pronto ad accettare le dimissioni del primo ministro Attal

Dimitri Peskov wikimedia commons
Tutte le notizie5 giorni fa

Russia, Peskov: “Piani Nato su missili a lunga gittata sono una pericolosa escalation”

Generale Roberto Vannacci vista
Cronaca6 giorni fa

Il gruppo “Patrioti per l’Europa” al Parlamento europeo: decisione su Vannacci lunedì

Joe Biden pixabay
Tutte le notizie6 giorni fa

Presidenziali Usa, Biden: “Sono il più adatto”. Ma continua con le gaffes

Ospedale medici sala operatoria chirurgia pixabay
Sanità6 giorni fa

Sanità, indagine Fnomceo-Censis: il SSN funziona per merito dei medici, secondo l’80% degli italiani

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795