Seguici su

Europa - Mondo

Processo Trump: entro fine settimana il verdetto. La difesa: “É innocente”

Pubblicato

in

Donald Trump pixabay

Il processo a Donald Trump per il caso della pornostar Stormy Daniels sta per concludersi, con le arringhe finali della difesa e la requisitoria dell’accusa. Domani il giudice Juan Merchan darà istruzioni ai giurati, e la sentenza è attesa entro la fine della settimana. In aula, l’ex-presidente è supportato dalla maggior parte della sua famiglia, con l’eccezione di sua moglie Melania, suo figlio Barron e sua figlia Ivanka che da qualche tempo si è dissociata dalla corsa alla Casa Bianca del padre.

L’avvocato difensore del tycoon, Todd Blanche, ha ribadito l’innocenza del suo cliente, sostenendo che non ci sono prove sufficienti per condannarlo. Blanche ha affermato che i documenti non sono falsi e che Trump non aveva intenzione di truffare, riferendosi ai pagamenti effettuati a Stormy Daniels tramite Michael Cohen. Trump ha denunciato il processo come una “caccia alle streghe” e un’interferenza elettorale orchestrata dai suoi avversari politici. Prima di entrare in aula, ha citato un articolo del Wall Street Journal che critica il lavoro del procuratore distrettuale Alvin Bragg.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795