Seguici su

Europa - Mondo

Nato, Stoltenberg: “Non c’è nessun piano per truppe o aerei da inviare in Ucraina”

Pubblicato

in

Jeans Stoltenberg nato vista

“La Nato non cerca il conflitto con la Russia, non abbiamo piani di dispiegare truppe Nato in Ucraina o di inviare capacità aeree nello spazio aereo ucraino”. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in conferenza stampa a Sofia. “Quello che facciamo in Ucraina non rende la Nato parte del conflitto”, ha precisato Stoltenberg, indicando che l’Alleanza “ha due obiettivi: sostenere l’Ucraina e prevenire l’escalation del conflitto”. “Non vogliamo un conflitto su larga scala tra la Russia e la Nato”, ha ribadito, aggiungendo che la Nato “non vede alcuna minaccia imminente di un attacco armato contro i suoi Alleati”.

“L’Ucraina ha le mani legate a causa delle restrizioni all’uso delle armi” fornite dall’Occidente” ha sottolineato Stoltenberg. Spetta agli Alleati decidere sulle restrizioni” all’uso delle “armi consegnate all’Ucraina.Questa non è una decisione della Nato, è una decisione presa dai singoli alleati”, che finora “hanno preso decisioni diverse”. “Il mio messaggio è che penso che sia giunto il momento di considerare alcune delle restrizioni” all’uso delle armi da parte di Kiev, “perché l’Ucraina ha diritto all’autodifesa” e, “secondo il diritto internazionale, questo include il diritto di colpire obiettivi militari legittimi al di fuori dell’Ucraina”, ha evidenziato.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795