Seguici su

Cronaca

Incidente sul lavoro in provincia di Palermo: morti 5 operai a Casteldaccia

Pubblicato

in

Casco morti incidenti lavoro pixabay

Cinque operai sono deceduti nell’incidente sul lavoro avvenuto a Casteldaccia, nelle vicinanze di Palermo. Un sesto operaio è stato trasportato all’ospedale Policlinico di Palermo dopo essere stato intubato. Secondo le prime informazioni, i sei operai, impiegati da una ditta privata, stavano lavorando alle reti fognarie per conto dell’Amap, l’azienda che gestisce le condotte idriche e fognarie a Palermo. Gli operai erano coinvolti nella manutenzione di un impianto di sollevamento delle acque fognarie per conto dell’Amap. Durante il lavoro, alcuni di loro hanno iniziato a manifestare sintomi di malessere, probabilmente a causa di un’intossicazione da idrogeno solforato, che può causare irritazioni alle vie respiratorie e difficoltà respiratorie. Uno dei lavoratori è riuscito a uscire dall’impianto e a chiedere aiuto, mentre gli altri sei sono rimasti intrappolati e hanno perso conoscenza a causa delle esalazioni.

I vigili del fuoco e i soccorritori del 118 sono intervenuti per soccorrere gli operai, tentando di rianimarli sul posto. Purtroppo, cinque di loro sono deceduti sul posto, mentre il sesto è stato trasferito d’urgenza al Policlinico di Palermo dopo essere stato intubato.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795