Seguici su

Tutte le notizie

Bandiere blu, in Italia quest’anno salgono a 236

Pubblicato

in

Mare italia bandiere blu turismo pixabay

Il numero di località costiere insignite del riconoscimento Bandiera Blu 2024 è salito a 236, con un incremento di dieci “bandiere” in più rispetto all’anno precedente. Quest’anno, per la 38ª edizione, il vessillo sventolerà su 485 spiagge, con mare di eccellente qualità per 4 anni consecutivi, rappresentando circa l’11,5% di quelle premiate a livello mondiale.

Le località turistiche riconosciute a livello internazionale dalla Fee (Foundation for Environmental Education) sono scese da 84 a 81, basandosi su 32 criteri del Programma. La Liguria mantiene il primo posto con 34 località, mentre la Puglia sale a 24 con 3 nuovi Comuni. La Campania e la Calabria seguono con 20 Bandiere ciascuna, entrambe con un riconoscimento in più. Le Marche ricevono 19 Bandiere Blu, mentre la Toscana scende a 18. La Sicilia raggiunge 14 Bandiere con tre nuovi ingressi, il Trentino Alto Adige sale a 12 con due Comuni in più, mentre il Lazio resta a 10.

La cerimonia di premiazione delle Bandiere Blu si è svolta presso la sede del Cnr a Roma, con la presenza dei sindaci e del ministro per la Protezione Civile e le Politiche del mare, Nello Musumeci. Il presidente della Fondazione Fee Italia, Claudio Mazza, ha sottolineato l’importanza della sensibilizzazione e della partecipazione dei cittadini nel merito di questo riconoscimento. Le amministrazioni comunali si impegnano per ottenere la Bandiera Blu anche per promuovere il territorio a livello turistico, garantendo una gestione virtuosa del territorio.

Gli approdi premiati dimostrano che la portualità turistica ha consolidato le scelte di sostenibilità, garantendo la qualità e la quantità dei servizi erogati nella piena compatibilità ambientale. La Fee, fondata nel 1981, è un’organizzazione internazionale non governativa e no-profit, impegnata nella diffusione delle buone pratiche per la sostenibilità ambientale attraverso attività di educazione e formazione.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795