Seguici su

Tutte le notizie

Nato, Stoltenberg: “Ci sono stati ritardi in aiuti ad Ucraina, ma non è tardi per la vittoria”

Pubblicato

in

Jeans Stoltenberg nato vista

“In ritardo nell’invio degli aiuti, ci sono state conseguenze serie. Ma non è troppo tardi per l’Ucraina: maggior supporto è in arrivo. Gli alleati hanno risposto al tuo appello”, ha dichiarato il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg in conferenza stampa a Kiev con il presidente Volodymyr Zelensky, assicurando che si attendono annunci di nuovi aiuti da parte degli alleati. “Mosca deve capire che non può vincere. L’Ucraina sarà un membro della NATO. Quando sarà il momento giusto, lo diventerà e la bandiera ucraina sventolerà nel quartier generale dell’Alleanza”, ha aggiunto, sottolineando gli sforzi per garantire l’adesione dell’Ucraina alla NATO. “Abbiamo bisogno dell’accordo di tutti gli alleati. Non ci aspettiamo di raggiungerlo entro il vertice di luglio a Washington”, ha detto, ribadendo l’importanza di una consegna più rapida degli aiuti militari per stabilizzare l’Ucraina.

Il presidente Zelensky ha affermato: “Stiamo lavorando con la NATO per ottenere più sistemi di difesa aerea. Oggi l’Australia ha annunciato la fornitura di 4 sistemi di difesa aerea per il corto raggio. Noi ci stiamo concentrando sui Patriot e sulle munizioni”. Stoltenberg ha inoltre parlato della proposta di un fondo da 100 miliardi per l’Ucraina all’interno della NATO. “È cruciale che gli aiuti arrivino rapidamente; ogni giorno conta”, ha concluso, evidenziando le decisioni prese dagli Stati Uniti e dalla Gran Bretagna a sostegno dell’Ucraina. “Se non forniamo il sostegno necessario, ci saranno conseguenze per l’Ucraina e per noi. Il rischio maggiore è che il presidente Putin prevalga. Il sostegno all’Ucraina riguarda la nostra sicurezza”, ha sottolineato Stoltenberg.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795