Seguici su

Cronaca

Milano, la Guardia di Finanza sequestra ristoranti in mano alle cosche di ‘Ndrangheta

Pubblicato

in

Guardia di Finanza wikimedia commons

Il Gruppo Investigativo Criminalità Organizzata (GICO) del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Milano, in collaborazione con la Polizia locale, ha proceduto al sequestro di 4 società responsabili della gestione di locali di ristorazione situati all’interno del Mercato Comunale milanese nel quartiere Isola, noto per la sua vivace vita notturna. Questa operazione fa parte di un’indagine condotta dal pm della Direzione Distrettuale Antimafia (DDA) Silvia Bonardi sulle presunte infiltrazioni della ‘ndrangheta nell’area. Tale indagine ha portato anche all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per 14 persone da parte del giudice per le indagini preliminari Sonia Mancini. Le indagini si concentrano sul presunto coinvolgimento della cosca dei Piromalli di Gioia Tauro (Reggio Calabria) e riguardano accuse quali associazione di tipo mafioso, estorsione, rapina, trasferimento fraudolento di valori e traffico illecito di rifiuti.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795