Seguici su

Cronaca

Milano, aggredisce la ex-compagna in ospedale: ferite 3 persone che lo hanno disarmato

Pubblicato

in

Carabinieri pixabay

Un uomo di 22 anni senza precedenti penali è stato arrestato nella clinica Città Studi di Milano dopo aver attaccato la sua ex compagna all’interno dell’ospedale. L’uomo ha ferito con un coltello due dipendenti dell’ospedale e un cittadino che è intervenuto per difendere la donna. Fortunatamente, nessuno dei feriti è in condizioni gravi e l’uomo è attualmente detenuto presso la caserma dei Carabinieri.

Secondo le prime informazioni, la discussione tra i due ex partner è iniziata verbalmente e è diventata fisica quando la donna si è rifugiata in un ufficio della clinica. Due dipendenti dell’ospedale e un altro cittadino sono intervenuti per proteggere la donna, ma l’uomo ha estratto un coltello e ha ferito i tre presenti. Due dipendenti dell’ospedale, un impiegato e un infermiere, sono stati colpiti superficialmente, così come un paziente che ha riportato lievi graffi alle mani. Le ferite sono state relativamente lievi, probabilmente a causa delle dimensioni ridotte della lama del coltello utilizzato.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795