Seguici su

Economia

L’economia italiana in ripresa: il Pil del primo trimestre a +0,3%

Pubblicato

in

Grafico in aumento

L’economia italiana mostra un’accelerazione significativa. Nel primo trimestre del 2024, il PIL è aumentato dello 0,3% rispetto ai tre mesi precedenti, i quali avevano registrato un modesto +0,1% (dato rivisto al ribasso rispetto alla precedente stima di +0,2%). Questi dati sono stati comunicati dall’Istat sulla base delle stime preliminari. Su base annua, il PIL ha registrato un incremento dello 0,6%, mentre la crescita già acquisita per l’intero anno 2024 è pari al +0,5%.

Il dato di oggi è stato corretto per gli effetti del calendario e destagionalizzato, e segna la terza variazione positiva consecutiva dopo la flessione nel secondo trimestre del 2023. L’Istat precisa che il primo trimestre del 2024 ha beneficiato di tre giorni lavorativi in più rispetto al trimestre precedente e dello stesso numero di giorni lavorativi rispetto al primo trimestre del 2023.

La variazione congiunturale positiva dello 0,3% è risultato dall’aumento del valore aggiunto in tutti i settori: agricoltura, silvicoltura, pesca, industria e servizi. Sul fronte della domanda, si nota un contributo negativo dalla componente nazionale (al netto delle scorte) e un contributo positivo dalla componente estera netta.

Nello stesso periodo, in Europa la Germania ha registrato una crescita dello 0,2%, superiore alle previsioni degli analisti, mentre la Spagna ha segnato un aumento più marcato del PIL dello 0,7%. Anche in Francia, il PIL è cresciuto dello 0,2%.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795