Seguici su

Tutte le notizie

Freddo e pioggia per il 25 aprile al Nord: in miglioramento la situazione al Sud Italia

Pubblicato

in

Pioggia ombrelli maltempo pixabay

Il 24 aprile sarà caratterizzato da temperature invernali e cieli grigi in molte parti d’Italia. Lorenzo Tedici, meteorologo di www.iLMeteo.it, conferma che il maltempo persiste con neve a bassa quota sulle Dolomiti e sugli Appennini. Tuttavia, si prevedono ampie schiarite e un aumento delle temperature massime, che potrebbero superare i 15°C.

In occasione della festa della Liberazione, le temperature minime si attesteranno tra 3 e 5°C nelle pianure, con un calo anche nel Sud Italia. A partire da venerdì, il Nord sarà interessato da un periodo perturbato, mentre Centro e Sud avranno un clima più mite e primaverile.

Durante il weekend, piogge frequenti continueranno ad interessare le regioni nord-occidentali, con neve prevista oltre i 1500-1600 metri, incluso Piemonte e Lombardia. Questa situazione instabile dovrebbe persistere fino al Primo Maggio.

Ecco il dettaglio delle previsioni:
– Mercoledì: Al Nord cielo instabile, al Centro temporali e neve a 1000 metri, al Sud clima fresco e instabile.
– Giovedì: Al Nord cielo soleggiato con rovesci nel pomeriggio, al Centro piogge frequenti su Appennini e zone adriatiche, al Sud piogge sulle coste tirreniche.
– Venerdì: Al Nord peggioramento del tempo, soprattutto in Nord-Ovest, al Centro instabilità con possibili rovesci, al Sud cielo soleggiato.
– Tendenza: Aumento della pressione atmosferica con cieli generalmente soleggiati, salvo piogge nel weekend sul Nord-Ovest, talvolta intense.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795