Seguici su

Cronaca

Avellino, corruzione in Comune: arrestato il sindaco dimissionario

Pubblicato

in

Carabinieri pixabay

I carabinieri di Avellino hanno arrestato e posto ai domiciliari Gianluca Festa, il sindaco dimissionario, precedentemente affiliato al Pd e successivamente sostenuto da liste civiche. Anche Fabio Guerriero, proprietario di uno studio di architettura e fratello del consigliere comunale Diego Guerriero, e la dirigente comunale Filomena Smiraglia sono stati posti ai domiciliari.

Sono state effettuate perquisizioni anche nei confronti della vice sindaco Laura Nargi. La procura di Avellino accusa i coinvolti di vari reati, tra cui associazione a delinquere con l’obiettivo di commettere reati contro la pubblica amministrazione, corruzione, falso, depistaggio, rivelazione di segreti, peculato e induzione indebita a dare e promettere utilità.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795