Seguici su

Europa - Mondo

Australia, attacco in centro commerciale: 6 morti, 8 feriti. Aggressore ucciso dalla polizia

Pubblicato

in

Centro commerciale Sidney accoltellamento X Twitter

Sei persone sono morte in un attacco con coltello in un centro commerciale a Sydney, il Westfield Bondi Junction, incluso l’aggressore ucciso da una poliziotta. Una delle vittime era la madre di un bambino di nove mesi, anche lui ferito e in sala operatoria. L’aggressore era un uomo di 40 anni, noto alle forze dell’ordine, ma non c’è evidenza di un movente terroristico, secondo la polizia.

Il primo ministro australiano, Anthony Albanese, ha espresso shock per l’accaduto. Otto persone sono state portate in ospedale, mentre il centro commerciale è stato chiuso e la polizia ha consigliato di evitare l’area. Testimoni hanno descritto il panico tra gli acquirenti, con persone che cercavano riparo e la polizia che interveniva. Le immagini delle telecamere di sicurezza mostrano l’uomo con un coltello e persone ferite.

L’aggressore è stato poi atterrato ed ucciso da una poliziotta in servizio.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795