Seguici su

Europa - Mondo

Ucraina, missili su Kiev nella notte: almeno 13 feriti

Pubblicato

in

Esplosione razzo missile drone esercito militare pixabay

L’attacco missilistico russo di questa mattina su Kiev ha provocato il ferimento di almeno 13 persone, come confermato dal sindaco della capitale ucraina, Vitali Klitschko. Klitschko ha riportato che sei persone sono rimaste ferite nel quartiere Shevchenkivskyi, quattro nel quartiere Sviatoshynskyi e altre due nella regione circostante la capitale. Le forze russe hanno lanciato 31 missili durante la notte, inclusi un ipersonico KH-47M2 Kinzhal, ma tutti sono stati intercettati e abbattuti dalle difese aeree ucraine. L’Aeronautica militare ha confermato che oltre al Kinzhal, sono stati distrutti un missile balistico Iskander-M (KN-23) e 29 missili da crociera Kh-101/Kh-555. L’attacco è stato condotto da 11 bombardieri strategici Tu-95MS provenienti dalle basi di Volgodonsk ed Engels in Russia.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795