Seguici su

Europa - Mondo

Russia, trovato morto il vicepresidente dell’azienda petrolifera Lukoil

Pubblicato

in

Lukoil wikimedia commons

Il gigante petrolifero russo Lukoil ha annunciato la scomparsa del suo vicepresidente, Vitaly Robertus, in circostanze improvvisamente tragiche. Robertus, che ha trascorso più di 30 anni in azienda, è l’ultimo di una serie di alti dirigenti del settore petrolifero e del gas a morire in circostanze simili. Questo annuncio arriva dopo la perdita del presidente del consiglio, Vladimir Nekrasov, nell’ottobre 2023 a causa di un’insufficienza cardiaca all’età di 66 anni. In precedenza, l’ex alto dirigente Alexander Subbotin era stato trovato morto nel maggio 2022, mentre nel settembre dello stesso anno i media statali avevano riferito della morte del presidente Ravil Maganov, avvenuta dopo una caduta dalla finestra di un ospedale a Mosca.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795