Seguici su

Cronaca

Rivoli, due minorenni sequestrano e picchiano 50enne per estorcere denaro

Pubblicato

in

Carabinieri pixabay

Due giovani di 15 e 16 anni di Rivoli, in provincia di Torino, sono stati arrestati dai carabinieri per aver sequestrato e brutalmente picchiato un uomo di cinquant’anni residente in una cascina abbandonata. Sono accusati dalla procura dei minori di Torino di sequestro di persona con intento estorsivo e di gravi lesioni. L’uomo, da tempo bersaglio dei due giovani, è stato sottoposto a violenze per dodici ore, riportando fratture al volto, dopo essere stato legato nella stalla vicino alla cascina. I ragazzi lo hanno minacciato, chiedendo una somma di denaro che credevano fosse nascosta in casa sua, ma l’uomo ha spiegato che i suoi risparmi erano in banca. Dopo averlo lasciato solo per una notte, i ragazzi lo hanno riportato in banca per prelevare i soldi, ma l’impiegata, notando i segni delle percosse sul viso dell’uomo, ha contattato i carabinieri di Rivoli, che hanno arrestato i due giovani.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795