Seguici su

Tutte le notizie

Ministero dell’interno, rapporto: nel 2023 uccise 120 donne, la metà da partner o ex compagni

Pubblicato

in

Scarpe rosse donne violenza Femminicidi pixabay

Nel 2023, 120 donne sono state uccise, di cui 64 da partner o ex compagni, registrando una diminuzione del 6%. L’incidenza delle donne uccise in ambito familiare/affettivo mostra anche una diminuzione rispetto al 2020, con circa un quarto dei casi di uccisione di donne che si collocano nel contesto del rapporto genitori/figli. In particolare, nell’89% degli episodi in cui le madri sono state uccise, i presunti autori sono stati i figli maschi. Nel 90% dei casi, gli autori degli omicidi sono stati individuati. Questi sono alcuni dei dati contenuti nel report “8 marzo. Giornata internazionale dei diritti della donna. Donne vittime di violenza”, del Servizio Analisi Criminale della Direzione Centrale Polizia Criminale. Il documento, realizzato in collaborazione con la Lega Pallavolo Serie A Femminile, include anche testimonianze di giovani campionesse che enfatizzano il ruolo dello sport nel promuovere la parità di genere.

Nel 2023 si è registrata anche una diminuzione dei maltrattamenti contro familiari e conviventi e degli atti persecutori, che negli anni precedenti avevano mostrato un costante aumento. Tuttavia, vi è stato un trend in crescita per quanto riguarda le violenze sessuali nel quadriennio, che potrebbe indicare un maggiore riconoscimento del fenomeno e una maggior sensibilità ad esso.

Il rapporto evidenzia anche un “significativo incremento” nell’applicazione del “codice rosso”, che coinvolge sia i delitti commessi che le segnalazioni riguardanti presunti autori noti, come la violazione di provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Tale aumento potrebbe essere interpretato positivamente come una maggiore propensione alla denuncia.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795