Seguici su

Cronaca

Meteo, oggi è l’equinozio di primavera: ma il bel tempo tarderà ancora un po’

Pubblicato

in

Primavera fiori alberi meteo

Oggi, in occasione dell’Equinozio di Primavera, il sole è sorto esattamente ad est ee è tramontato esattamente ad ovest, garantendo una durata del giorno uguale a quella della notte. Secondo Lorenzo Tedici, meteorologo di www.iLMeteo.it, da domani la durata del giorno supererà quella della notte, portando gradualmente ad un aumento delle temperature, nonostante possibili fenomeni meteorologici. Con l’inizio della primavera, l’anticiclone africano tornerà sull’Italia, portando almeno 2-3 giorni di tempo soleggiato e temperature miti fino a 25°C. Tuttavia, nel weekend delle Palme è previsto l’arrivo di una massa d’aria dal Circolo Polare norvegese, portando nubifragi al Nord e nevicate sulle Alpi, mentre al Centro-Sud il tempo sarà prevalentemente sereno.

Domenica delle Palme è attesa una tempesta di vento con forti raffiche da Nord a Sud e condizioni invernali al Centro con neve oltre i 1100-1300 metri. Il maltempo coinvolgerà anche il Nord-Est, ma la perturbazione norvegese lascerà presto il Paese dirigendosi verso i Balcani. Tuttavia, la Settimana Santa potrebbe essere influenzata da un altro ciclone atlantico, con la possibilità di tempo instabile o, al contrario, caldo e soleggiato, a seconda del suo spostamento.

Per quanto riguarda i prossimi giorni: giovedì si prevede soleggiamento diffuso, con più nubi sul Triveneto al nord. Venerdì, ancora bel tempo al nord con possibili nebbie in Val Padana, parzialmente nuvoloso al centro e rovesci sparsi al sud, con tendenza a temporali nel weekend, soprattutto al Nordest.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795