Seguici su

Tutte le notizie

Il presidente Mattarella a Cassino: L’Europa assuma responsabilità per la pace, l’Italia deve costruire dei ponti di dialogo

Pubblicato

in

sergio mattarella

Nella Costituzione italiana, l’articolo 11 rappresenta una dichiarazione solenne che riguarda il rifiuto della guerra come strumento per minacciare la libertà di altri popoli e risolvere le dispute internazionali. Questo concetto, espresso in poche parole, contiene le fondamenta del ruolo e delle posizioni assunte dal nostro Paese nella comunità internazionale: costruire ponti di dialogo e collaborazione con altre nazioni nel rispetto reciproco.

Parlando a Cassino durante la cerimonia commemorativa dell’ottantesimo anniversario della distruzione della città, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha sottolineato il sentimento di pietà per le vittime civili e la ripulsa nei confronti della distruzione causata dalla guerra. Ha ricordato il tragico bombardamento dell’Abbazia avvenuto il 15 febbraio, che causò la morte di monaci e famiglie sfollate, evidenziando come la guerra non rispetti la vita innocente e porti solo sofferenza.

Mattarella ha poi parlato dell’importanza della nuova Abbazia di Cassino, che oltre a conservare la sua antica vocazione, aspira a essere un simbolo dell’aumentata consapevolezza degli orrori della guerra e del ruolo dell’Europa nella costruzione di una pace basata sulla dignità e la libertà. Ha evidenziato il momento difficile che l’Europa sta attraversando, sottolineando la necessità che il continente, fondato sulla promessa di pace, continui a lavorare per evitare il ripetersi di conflitti armati.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795