Seguici su

Tutte le notizie

Chioggia, incendio in una casa: morte tre persone

Pubblicato

in

Vigili del fuoco logo

Un incendio è scoppiato, nella notte, in un’abitazione a Sottomarina di Chioggia (Venezia), causando la morte di tre membri della stessa famiglia. Le vittime sono Gianni Boscolo Scarmanati, 64 anni, sua moglie Luisella Veronese, 59 anni, e il loro figlio Davide, 27 anni. I tre si trovavano al piano di sopra e sono stati colpiti dal fumo generato dall’incendio che ha avuto origine al piano terra, intorno a mezzanotte e mezza, per cause ancora da determinare. Sul luogo dell’incidente sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Chioggia e Cavarzere, insieme all’autoscala di Mestre, che hanno lavorato fino alle prime luci dell’alba. L’abitazione è stata posta sotto sequestro per consentire le indagini. L’incendio ha coinvolto il piano terra dell’abitazione, che confina con altre e si sviluppa su tre livelli.

L’allarme è stato dato da alcuni giovani che hanno notato le fiamme provenire dall’abitazione e hanno cercato di aiutare usando una scala per tentare di salvare le persone. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme, che si sono concentrate in un locale al piano terra, mentre il fumo si è diffuso nel vano scala, saturando l’intera abitazione. I pompieri, dotati di autorespiratori, hanno trovato le persone decedute al secondo piano, come confermato dai sanitari del Suem. Le fiamme al piano terra sono state completamente estinte e l’immobile, dopo essere stato bonificato, è stato posto sotto sequestro dai vigili del fuoco. Le operazioni di soccorso sono state completate poco prima dell’alba.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795