Seguici su

Tutte le notizie

Caso Orlandi, il fratello Pietro: su scrivania di Benedetto XVI solo ritagli giornali, nessun fascicolo

Pubblicato

in

Pietro Orlandi vista

Secondo il Prefetto dell’Archivio vaticano, monsignor Sergio Pagano, sulla scrivania di Benedetto XVI sono stati rinvenuti esclusivamente ritagli di stampa riguardanti Emanuela Orlandi, ma non c’era alcun fascicolo vero e proprio. Pagano ribadisce che nell’archivio non esiste alcun documento su questo caso. Sottolinea inoltre che se non esistono fascicoli autentici, non possono essere creati falsi. La legale degli Orlandi, Laura Sgrò, replica alle affermazioni di Pagano dichiarando di non aver mai visto alcun fascicolo riguardante Emanuela Orlandi nella Segreteria di Stato, e che la sua unica delusione è stata il costante silenzio ricevuto nonostante le numerose richieste di informazioni.

Pietro Orlandi, fratello di Emanuela, commenta l’avvio dei lavori della Commissione parlamentare d’inchiesta affermando di aver pressato la Camera e il Senato affinché la Commissione partisse quanto prima. Esprime delusione per i ritardi causati dal Vaticano e si dice soddisfatto che nonostante l’ostilità della Santa Sede, la Commissione sia stata avviata con un voto praticamente unanime.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795