Seguici su

Cronaca

Caso dossieraggi: Melillo e Cantone vogliono essere sentiti da Commissione Antimafia

Pubblicato

in

palazzo chigi

Domani si terrà l’ufficio di presidenza della commissione Antimafia per esaminare la richiesta di audizione del procuratore nazionale antimafia Giovanni Melillo e di quello di Perugia, Raffaele Cantone, nell’ambito dell’inchiesta di Perugia su circa 800 accessi abusivi alla banca dati relativa alle Segnalazioni di operazioni sospette. La Procura di Perugia sta indagando per verificare se la maggior parte delle informazioni ottenute dal finanziere Pasquale Striano attraverso gli accessi abusivi alle banche dati in uso alla procura nazionale antimafia aveva destinatari non ancora identificati e se fossero state utilizzate. Tra le centinaia di accessi contestati al maresciallo della guardia di finanza, solo una piccola parte sembra non aver prodotto informazioni significative.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795