Seguici su

Cronaca

Casa di Montecarlo, procura di Roma chiede 8 anni per Fini e 9 per la Tulliani

Pubblicato

in

Gianfranco fini vista

La Procura di Roma ha richiesto una pena di 8 anni per l’ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, coinvolto nel processo riguardante l’acquisto di un appartamento a Montecarlo. Per la compagna Elisabetta Tulliani è stata chiesta una pena di 9 anni, mentre il pm ha sollecitato una condanna a 10 anni per Giancarlo Tulliani e a 5 anni per il padre Sergio, accusati anche di riciclaggio. Rispondendo alla richiesta della Procura, Fini ha dichiarato: “Era prevedibile che la pubblica accusa chiedesse la mia condanna. Continuo a confidare nella giustizia, poiché sono completamente estraneo ai fatti a me attribuiti”. Nel frattempo, Elisabetta Tulliani ha ammesso di non aver informato Fini riguardo alla volontà del fratello di acquistare l’immobile a Montecarlo e di non aver mai rivelato l’origine dei fondi, convinta che fossero di provenienza familiare. Ha anche espresso delusione per il comportamento del fratello, sperando che la sua testimonianza contribuisca a far emergere la verità nel processo.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795