Seguici su

Economia

Banca d’Italia, in discesa al 4,38% i tassi sui mutui per le famiglie

Pubblicato

in

banca d'italia wikimedia commons

A gennaio, i tassi di interesse sui prestiti alle famiglie per l’acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie (Tasso Annuale Effettivo Globale, Taeg), sono scesi al 4,38%, rispetto al 4,82% di dicembre, secondo i dati di Bankitalia. La quota di prestiti con un periodo di determinazione iniziale del tasso fino a 1 anno è stata del 22% (in calo rispetto al 41% del mese precedente). Per quanto riguarda i nuovi finanziamenti al consumo, il Taeg è stato del 10,75% (10,16% nel mese precedente). Per le imprese, i tassi dei mutui per i nuovi prestiti alle società non finanziarie sono saliti al 5,48% a gennaio, rispetto al 5,45% del mese precedente. I tassi passivi sui depositi in essere sono stati pari all’1,00% (0,96% nel mese precedente).

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795