Seguici su

Cronaca

Infiltrazioni in elezioni comunali, operazione Polizia a Bari: oltre 130 indagati

Pubblicato

in

Polizia press area

Operazione contro la mafia barese, con oltre 130 indagati, destinatari di ordinanze di custodia cautelare in carcere e ingenti sequestri e accusati tra l’altro di ingerenza nelle elezioni comunali di Bari del 2019. Due le ordinanze emesse dalla sezione gip del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia. A eseguire i provvedimenti più di mille, tra donne e uomini della Polizia di stato, impegnati fin dalle prime luci dell’alba, a Bari e nell’area metropolitana del capoluogo. Oltre che di ingerenza elettorale politico – mafiosa, gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, in base agli elementi acquisiti nel corso delle indagini, del reato di associazione mafiosa, estorsioni, porto e detenzioni di armi da sparo, illecita commercializzazione di sostanze stupefacenti, turbata libertà degli incanti, frode in competizioni sportive, tutti reati aggravati dal metodo mafioso. L’operazione verrà illustrata durante la conferenza stampa che si terrà alle 10.30 presso la Procura della Repubblica di Bari, alla presenza del Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Giovanni Melillo.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795