Seguici su

Calcio

È morto Gigi Riva

Pubblicato

in

Gigi Riva wikimedia commons

Gigi Riva è morto. L’attaccante dello storico scudetto del Cagliari e capocannoniere della Nazionale era ricoverato dai ieri nel reparto di Cardiologia del Brotzu di Cagliari dopo aver accusato un infarto ieri. Il 7 novembre scorso aveva compiuto 79 anni. Dal 2019 era il presidente onorario del Cagliari. Considerato il più forte attaccante azzurro del dopo guerra, era il detentore del record di gol segnati in nazionale: 35 in 42 presenze, un incredibile media di 0,83 gol a partita.
Doveva subire un intervento al cuore, ma non particolarmente complicato, Gigi Riva, il grande campione del Cagliari e della Nazionale azzurra che era ricoverato all’ospedale Brotzu di Cagliari. Il malore risale alla giornata di domenica, poi la corsa al Pronto soccorso di via Peretti con i medici che hanno disposto la degenza nel reparto di Cardiologia. Tra familiari e amici stretti di Rombo di Tuono trapelava anche un certo ottimismo: il problema pareva potersi risolvere con un piccolo intervento. Gigi Riva resta il capocannoniere della Nazionale con 35 reti e numero 11 dello scudetto del Cagliari del 1970.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795