Seguici su

Cronaca

INAIL, nel 2023 meno morti sul lavoro ma patologie in aumento

Pubblicato

in

Casco morti incidenti lavoro pixabay

Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail tra gennaio e dicembre 2023 sono state 585.356 (-16,1% rispetto al 2022), di cui 1.041 con esito mortale (-4,5%). In aumento le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 72.754 (+19,7%). Lo comunica l’Istituto, spiegando che nel 2023 si registra, rispetto al 2022, una decisa riduzione delle denunce di infortunio in complesso, dovuta quasi esclusivamente al notevole minor peso dei casi di contagio da Covid.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795