Seguici su

Europa - Mondo

Gaza, anche il Giappone interrompe i finanziamenti all’Unrwa

Pubblicato

in

Bandiera onu pixabay

Anche il Giappone ha deciso di sospendere momentaneamente i finanziamenti verso l’Agenzia dell’Onu per i rifugiati palestinesi, l’Unrwa, in seguito alle accuse di Israele di una partecipazione di alcuni membri dello staff agli attacchi del 7 ottobre. Tokyo è il nono Paese a sospendere i fondi, così come fatto – tra gli altri – anche da Germania, Stati Uniti e Italia. Il governo giapponese si è detto “estremamente preoccupato dal presunto coinvolgimento di membri del personale dell’Unrwa nell’attacco terroristico contro Israele del 7 ottobre dello scorso anno”. “Per questo – continua una nota -, il Giappone ha deciso di sospendere momentaneamente i finanziamenti supplementari all’Unrwa, mentre l’agenzia conduce un’inchiesta e valuta le misure da adottare”. Tokyo, infine, afferma che continuerà “allo stesso tempo a compiere sforzi diplomatici per migliorare la situazione nella Striscia di Gaza e per calmarla il prima possibile fornendo sostegno ad altre organizzazioni internazionali”.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795