Seguici su

Economia

Pil Italia, Istat: stima è +0,7% nel 2023 e nel 2024

Pubblicato

in

Lavoratore industria fabbrica Pil

Il Pil italiano è atteso in crescita dello 0,7% sia nel 2023 sia nel 2024, in rallentamento rispetto al +3,7% del 2022. É una stima, che l’Istat presenta nel rapporto sulle ‘Prospettive per l’economia italiana nel 2023-2024’. Quest’anno la crescita sarà trainata dalla domanda interna “che, al netto delle scorte, contribuirebbe positivamente per 0,8 punti percentuali, mentre la domanda estera netta fornirebbe un apporto lievemente negativo (-0,1 punti percentuali)”. La fase espansiva dell’economia proseguirà a un ritmo analogo nel 2024, sostenuta anche in questo caso “interamente dal contributo della domanda interna”, spiega l’Istat. Nella Nadef (Nota di Aggiornamento di Economia e Finanza) di ottobre era prevista una crescita dello 0,8% quest’anno e dell’1,2% l’anno prossimo.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795