Seguici su

Cronaca

Palermo, padre e figlioletto volano giù dal balcone: non esclusa l’ipotesi suicidio

Pubblicato

in

Ambulanza pixabay

È stato ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Di Cristina il bimbo che ieri è caduto, insieme al padre, professore universitario di ingegneria di 38 anni, dal sesto piano di uno stabile in via Ausonia a Palermo. L’uomo è morto, il piccolo è sveglio ma è tenuto in osservazione per i traumi riportati. Ha un braccio rotto e ferite al torace e all’addome.
Gli investigatori stanno cercando di ricostruire quanto successo. Al momento non si esclude né l’incidente né il gesto volontario. Alcuni residenti hanno raccontato di avere visto il bimbo sporgersi e il professore cercare di afferrarlo per la gamba. Altri che i due si tenevano per mano. Pare che il professore fosse sotto pressione per l’affidamento del figlio dopo la morte della moglie, deceduta un anno fa.

CLICCA PER COMMENTARE

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

GLI ARTICOLI PIU' LETTI

©2020 Joint Srl · p.i. 03293900795